Lo Specchio Dell’orologio In Plastica Di Rolex Imitazioni

Questa volta parleremo dello specchio in plastica dell’orologio Rolex. La maggior parte è dotata di specchietti in plastica, ad eccezione di alcuni modelli Rolex antichi. Molte persone pensano che gli specchietti per orologi in plastica siano molto economici. Gli specchietti per orologi in plastica sono molto più convenienti del vetro zaffiro e la loro durata potrebbe essere molto migliore. Tuttavia, sono spesso installati su alcuni orologi rolex imitazioni e Patek Philippe antichi molto popolari che valgono milioni di dollari e hanno molti seguaci appassionati. Anche adesso, molti marchi utilizzano specchietti in plastica per i nuovi orologi, il che dimostra la loro popolarità. Sfortunatamente, Rolex non abbina i suoi modelli attuali con specchietti per orologi in plastica, ma alcuni amici orologiai sostituiranno o trasformeranno deliberatamente i loro orologi in specchietti per orologi in plastica. I vetri da orologio in plastica hanno una lunga storia. Rolex ha utilizzato vetri per orologi in plastica dagli anni ’20 al 1990 e ha iniziato a utilizzare il vetro zaffiro intorno al 1975. Pertanto, dal 1975 al 1990, è stata l’era dell’utilizzo sia del vetro zaffiro che del vetro plastica. Il popolare Explorer Ref.1016, Explorer II Ref.1655, Submariner Ref.1680, Greenwich Ref.1675 e Manual Roll Dior Ref.6263, Ref.6265 e persino l’esclusivo Paul Newman, tutti i popolari modelli di orologi antichi utilizzano orologi in plastica occhiali. Se non ci fossero vetri da orologio in plastica, gli orologi sportivi antichi che oggi sono molto popolari e hanno un alto valore patrimoniale in tutto il mondo non sarebbero così popolari come lo sono oggi. Successivamente, condividerò con voi le informazioni compilate dall’editore.

Innanzitutto, l’aspetto ha una lucentezza debole e sembra molto morbido. Rispetto allo zaffiro, il riflesso è minore, rendendolo più vivido sul quadrante. Inoltre, lo specchio per orologio in plastica con lente d’ingrandimento ha una superficie piatta con uno spessore specifico, mentre lo specchio per orologio in plastica ad arco ha molti sostenitori grazie alla sua graziosa forma rotonda. Allo stesso tempo, le impronte digitali, al tatto, non sono così evidenti come negli zaffiri. Gli amici che li hanno toccati devono sapere che le impronte digitali degli specchietti in plastica non sono molto evidenti. Tuttavia, poiché gli specchietti degli orologi in plastica sono relativamente morbidi, hanno maggiori probabilità di produrre graffi rispetto agli attuali specchietti degli orologi in zaffiro. Questi graffi di forma naturale riflettono il fascino degli orologi antichi. Il materiale relativamente morbido consente anche di lucidarlo da soli.

Vale la pena notare che gli specchietti degli orologi in plastica devono essere regolarmente manutenuti e sostituiti durante l’uso quotidiano. Il motivo è che fattori come collisioni e differenze di temperatura causano deformazioni difficili da vedere, rendendo difficile il mantenimento dello stato di tenuta dell’orologio. Pertanto, è meglio trattare gli specchietti degli orologi in plastica come parti di consumo frequente. Può essere sostituito a solo 1/3 del prezzo rispetto al vetro zaffiro. Come accennato in precedenza, i graffi che si formano naturalmente sullo specchio dell’orologio in plastica riflettono il fascino dell’orologio antico. Alcuni amici orologieri faranno deliberatamente dei graffi per questo scopo. Non lo consiglio. Anche se queste parti frequentemente usurate non influiscono sul valore dell’orologio, alcuni modelli rari, come gli specchietti originali degli anni ’50, sono ancora scarsi, quindi bisogna prestare ancora un po’ di attenzione. Inoltre, rispetto al vetro zaffiro, gli specchietti degli orologi in plastica sono molto più leggeri. Questo è anche uno dei motivi principali per cui gli orologi antichi sono più leggeri dei modelli attuali. Un vetro zaffiro della stessa dimensione pesa circa 5 grammi e gli specchietti di plastica per orologi pesano circa 1 grammo. Gli specchietti per orologi in plastica sono molto adatti anche per essere abbinati ai cinturini in pelle. Rispetto al vetro zaffiro, sono più affascinanti e rappresentano un metodo di abbinamento popolare tra gli appassionati di orologi.

Un Connubio Tra Macchinari Di Precisione E Stile, Repliche Orologi

Breitling e Triumph si sono uniti per unire la straordinaria maestria dell’orologeria con lo spirito libero degli sport motociclistici.

Il marchio svizzero di orologi di lusso Breitling e il marchio motociclistico britannico Triumph hanno collaborato per la terza volta per lanciare il Chronomat B01 42 Triumph. Questo orologio è realizzato in titanio e oro rosso 18 carati con quadrante antracite. Il cinturino in pelle marrone traforata completa il nuovo orologio, mostrando lo spirito libero della guida su strada aperta.

Allo stesso tempo, Triumph ha lanciato la Speed ​​Triple 1200 RR Breitling Limited Edition, altrettanto entusiasmante. Saranno disponibili duecentosettanta motociclette e tutti gli acquirenti avranno diritto ad acquistare il Chronomat B01 Triumph Owners Exclusive. Questo orologio presenta un quadrante in fibra di carbonio che riecheggia l’estrema bellezza della motocicletta in edizione limitata, e sul fondello è inciso il numero della motocicletta.

La serie di cronografi meccanici (Chronomat) è stata inizialmente progettata per la pattuglia acrobatica italiana delle Frecce Tricolori nel 1983. Ha invertito la mania degli repliche orologi al quarzo e ha riportato gli orologi meccanici al loro antico splendore. Il nuovo orologio cronografo meccanico serie B01 42 Triumph si basa su questo spirito audace e innovativo, adattandosi perfettamente al concetto pionieristico di Triumph nel settore motociclistico.

Il CEO di Breitling Georges Kern ha dichiarato: “Il cronografo meccanico e lo Speed ​​Triple 1200 RR riflettono la nostra ricerca condivisa dei più alti standard di design e prestazioni. Condividiamo anche uno spirito robusto che unisce arte e avventura.”

Nick Bloor, CEO di Triumph Motorcycles, è d’accordo: “Attraverso la nostra partnership con Breitling, colleghiamo due mondi che condividono una ricerca comune di precisione, velocità e stile impeccabile.”

Uno in uno: la Owners Exclusive e la Speed ​​Triple 1200 RR

Per gli appassionati che vogliono provare l’emozione di entrambi i mondi, Triumph lancia la moto Speed ​​Triple 1200 RR Breitling Limited Edition, limitata a 270 unità. Ogni proprietario riceverà un codice QR univoco con il certificato in edizione limitata per acquistare il Chronomat B01 Triumph Owners Exclusive da Breitling.com. L’orologio personalizzato presenta un quadrante in fibra di carbonio e un cinturino in pelle di alligatore marrone, che completa le caratteristiche ad alte prestazioni della moto. Allo stesso tempo, sul fondello è inciso lo stesso numero individuale della piastra superiore della moto, creando una combinazione unica che si completa a vicenda.

La motocicletta Speed ​​Triple 1200 RR è un capolavoro di artigianato. Questa moderna motocicletta sportiva è verniciata con una straordinaria vernice metallizzata con dettagli dipinti a mano, parti in fibra di carbonio ultraleggere, un esclusivo silenziatore Akrapovič in titanio ad alta specifica e un sedile in pelle personalizzato con squisite cuciture francesi. La collaborazione con Breitling si riflette in ogni dettaglio: la schermata iniziale Breitling personalizzata, il logo Breitling inciso al laser sul rivestimento della ruota posteriore lavorato e l’esclusivo stemma Breitling dorato sul serbatoio del carburante. Ogni motocicletta è numerata individualmente, esaltando l’unicità di questo orologio Triumph Owner’s Edition.

La nuova serie di cronografi meccanici B01 42 Triumph (Chronomat B01 Triumph) è realizzata in titanio e oro rosso 18 carati, riecheggiando i toni profondi della motocicletta; i dettagli color oro rendono omaggio alla forcella Öhlins della Speed ​​Triple 1200 RR.

La serie di cronografi meccanici occupa un posto speciale nella storia di Breitling. Questa collaborazione interseca il percorso di sviluppo del marchio e un viaggio fatto di spirito pionieristico e concetti di design audaci.

De Bethune Presenta L’orologio Db28xs+purple+rain, Repliche Orologi

Come alchimista nel settore dell’orologeria, De Bethune continua a esplorare il processo di cottura del titanio per scoprire nuove possibilità di colore. Nell’ampio spettro, il viola è più elegante del blu, fornendo una transizione intelligente tra toni caldi e freddi. Il viola incarna il mistero, l’immaginazione e la creatività, catturando l’essenza dell’oscurità e della profondità ed evocando dignità e grandezza.

Nel laboratorio di De Bethune a L’Auberson, in Svizzera, le particelle diventano luminose, i metalli emettono luce visibile, le sostanze si ossidano, le proprietà cambiano e le superfici cambiano, dando vita a colori naturali senza precedenti. Il fondatore di De Bethune, l’orologiaio Denis Flageollet, e il suo team hanno inizialmente condotto una ricerca approfondita sui toni del blu.

De Bethune presenta l’orologio DB28xs Purple Rain.

Il potere dei diversi colori

De Bethune introduce un nuovo colore con il nuovo orologio DB28xs Purple Rain, che rappresenta anche un’audace evoluzione. Il viola ha già mostrato il suo colore intenso prima del blu, fondendo le sfumature del rosso e del blu per formare un ritmo armonioso. Il viola è un colore che ispira artisti, poeti e visionari da secoli, spesso simboleggia passione, spiritualità e innovazione. Nella tavolozza dei colori riscaldati del titanio, il viola apre la strada alla comparsa del blu, introducendo gradualmente toni freddi pur mantenendo un pizzico di calore e profondità. Questa sottile transizione crea una connessione armoniosa tra i diversi toni e fornisce coerenza nella percezione visiva.

DB28xs

Metti l’innovazione al centro dell’intero processo, integra la creatività e amplia i confini dell’innovazione. Rompi la modalità di pensiero intrinseca. Non ripetere ma creare, considerando abilmente precisione, affidabilità, leggibilità e comfort.

DB28xs non è solo un orologio dalle dimensioni ridotte nell’estetica ma un nuovo capitolo per De Bethune. Questo orologio segna una pietra miliare nella storia del marchio, poiché è un altro passo in un viaggio che coinvolge Denis Flageolet da quasi 20 anni. Se la DB28 è la collezione di punta di De Bethune, questa nuova versione è ancora più significativa, poiché ha un significato interiore unico. Il diametro del DB28xs da 39 mm è significativamente più piccolo rispetto al modello precedente pur mantenendo il design unico e distintivo di De Bethune, il che non è cosa da poco. Non solo ha realizzato innovazioni tecniche vitali, ma, cosa più importante, ha utilizzato le sue superbe capacità per iniettare lo spirito orologiero dell’era dell’Illuminismo in un orologio del 21° secolo, ripensando l’eccellenza dell’artigianato per creare una creazione estetica senza precedenti. Il processo di creazione di un nuovo orologio non è affatto una riproduzione completa della storia, ma piuttosto la ricerca di evocare una nuova esperienza emotiva quando le persone si trovano di fronte a qualcosa di straordinario. L’intenzione originale del fondatore e maestro orologiaio di De Bethune Denis Flageolet è pura: guardare alla tradizione dell’orologeria da una prospettiva innovativa. Il suo impegno è rendere l’orologio meccanico contemporaneo un portatore culturale della misurazione del tempo al polso.

Il DB28xs Purple Rain rivela la sua affascinante micromeccanica

Un capolavoro di abilità tecnica

Il DB28xs Purple Rain è un capolavoro di abilità tecnica che combina la dignità di un orologio dell’Illuminismo con la precisione di uno strumento scientifico. La sua affascinante micromeccanica e il suo design estetico testimoniano la creatività che c’è dietro. Nonostante le dimensioni apparentemente più piccole, l’unicità di questo orologio e del suo design va ben oltre la riduzione delle dimensioni e il funzionamento.

Una collisione appassionata di arte e scienza

Per i geni dell’Illuminismo, l’obiettivo era creare strumenti scientifici che fossero esteticamente gradevoli grazie alla loro funzionalità, ai meccanismi semplici e al design minimalista. I ricchi e i potenti si rivolgevano ad abili artigiani, tra cui falegnami, bronzisti e smaltatori come Boulle, Caffieri e Coteau, per trasformare questi strumenti in vere e proprie opere d’arte. Il successo del DB28xs Purple Rain e del DB28xs Starry Seas dimostra che il team di Denis Flageollet comprende e implementa pienamente lo spirito De Bethune di questa cultura. De Bethune aderisce sempre a questa filosofia di progresso continuo perché è la pietra angolare dello sviluppo del marchio. Denis Flageolet ha affermato: “Il lavoro non ha senso a meno che tu non voglia fare progressi, e l’unico modo per fare progressi è mettere costantemente in discussione le tue ipotesi. Dobbiamo tornare costantemente al punto di partenza, ripensare il lavoro attuale e ottimizzarlo cambiando un elemento, un processo e un’abilità, e il risultato a volte è solo un piccolo miglioramento difficile da rilevare.”

Orologio DB28 più leggero e resistente agli urti

Per secoli, gli orologiai hanno eliminato le influenze esterne sulla precisione del cronometraggio posizionando i meccanismi di cronometraggio su torri, tavoli e giunti cardanici. Poiché la precisione del cronometraggio è migliorata, le persone hanno iniziato a voler indossare questi repliche orologi. Per garantire che questi orologi mantengano un’eccellente precisione di cronometraggio in vari ambienti estremi, devono essere in grado di resistere all’influenza di urti, accelerazioni e campi magnetici. Si tratta però di problematiche molto moderne che richiedono ricerche particolari e sono strettamente legate alle dimensioni più piccole degli orologi. Il movimento DB2005 è stato messo a punto per soddisfare le esigenze di questa tendenza verso la miniaturizzazione senza sacrificare la sua eccezionale precisione cronometrica. Ancora meglio, il suo peso ridotto lo rende più efficiente di fronte agli shock di accelerazione.

DB28xs Pioggia viola

Per quanto riguarda l’estetica, la scelta del blu non è semplicemente una questione di bellezza visiva. Il blu ha un enorme valore tecnico negli orologi meccanici di De Bethune. Infatti, durante lo sviluppo della nuova bilancia De Bethune, i primi tentativi di Denis Flageollet di risolvere problemi tecnici di stabilità e precisione lo hanno portato a creare un nuovo oscillatore rivoluzionario il cui colore combinava il bianco metallico del palladio con il blu brillante del titanio. Da allora, questo blu, nato dall’innovazione tecnica, è diventato un elemento distintivo del marchio. Il colore risplende brillantemente su diversi materiali e finiture attraverso riflessi e rifrazioni della luce, creando un’infinita varietà di toni tenui.

Orologio DB28xs Purple Rain dal design unico e distintivo.

De Bethune ha svelato con coraggio un nuovo affascinante look, esplorando l’intero spettro dei colori: il viola. De Bethune utilizza la scienza e la tecnologia più moderne per continuare la ricerca incessante di una precisione impeccabile e di un design estetico straordinario da parte dei grandi orologiai del XVIII secolo. I team del marchio si impegnano a trovare soluzioni uniche, innovative ed efficienti. Da oltre 20 anni, De Bethune ha sempre aderito a questo principio: creare orologi eccezionali che ereditino la tradizione dell’orologeria integrando moderne innovazioni meccaniche, tecniche ed estetiche.

Brillantezza unica ed esistenza affascinante

Attraverso lo straordinario controllo dell’ossidazione naturale del viola e del titanio, De Bethune crea orologi e opere d’arte senza tempo. Ogni pezzo combina perfettamente la tradizione artigianale dell’orologeria e l’innovazione moderna, che affascina gli amanti degli orologi. De Bethune, un vero alchimista dei colori, invita ogni amante degli orologi a esplorare il mondo della bellezza e della raffinatezza, dove il viola e il blu insieme compongono la squisitezza e l’eccellenza del marchio.